mercoledì 3 giugno 2009

民主女神


La Dea della Democrazia e Libertà, alta 10 metri e costruita dagli studenti dell'accademia delle belle arti in soli 4 giorni...
Il 30 Maggio 1989 la statua fu eretta nella piazza, di fronte alla foto di Mao Zedong ma l'esercito popolare di liberazione la distrusse il 4 Giugno.

7 commenti:

Crocco1830 ha detto...

Quasi a simboleggiare la fragilità della democrazia e della libertà.

Uhurunausalama ha detto...

@Crocco:ben detto...

silvio di giorgio ha detto...

è durata meno di una settimana...in italia forse a 10 giorni ci sarebbe arrivata. non ricordavo questo aneddoto...

l'incarcerato ha detto...

A pensare che la Cina ha una cultura millenaria incredibile, solo Pechino era tutto pieno di grandi monumenti. Era proprio la terra di mezzo... e Mao , con la sua rivoluzione culturale, ha voluto distruggere tutto. Con la scusa del fare 2l'uomo nuovo"...

Saamaya ha detto...

un paese in contraddizione con se stesso: ad un costo troppo caro, ovviamente.

Maurone ha detto...

il rivoluzionario cinese.. partito comunista, arrivato liberista...

Andrew ha detto...

esattamente crocco