martedì 11 agosto 2009

Il bisturi mettetevelo in quel posto!!!


Siamo il paese delle contraddizioni, il luogo per eccellenza dei buoni esempi a parole ma che poi i fatti smentiscono regolarmente! E questa volta non voglio parlare di politica ma di un problema che affligge moltissime donne che non riescono ad accettare il proprio corpo.
In certi periodi dell'anno gli schermi delle tivù vengono inondati da pubblicità e campagne sociali che dovrebbero sensibilizzare su tematiche come l'anoressia e la bulimia: tutto questo dura qualche giorno e le persone che ne sono interessate passano poi inosservate... di nuovo. Lodiamo interventi come quelli della Spagna affinchè nei negozi ci sia un ridimensionamento delle taglie dei capi di abbigliamento con lo scopo di seguire una giusta alimentazione piuttosto che il desiderio di una taglia 38 o ancora peggio 36. E ancora, quando qualcuno si ricorda, si occupa un piccolo spazio di un telegiornale per parlarne...
Per tutto il resto dell'anno e in particolari occasioni come quella estiva non si sente altro che parlare di diete, di maratona per arrivare praticamente perfette alla 'prova costume' e di astuzie per bruciare calorie nel minor tempo possibile; la televisione ci inonda con esempi di corpi provati da chissà quali esercizi o operazioni chirurgiche: il messaggio è che se si vuole riuscire, il trend da seguire è quello. Poco importa se poi i visi sono del tutto inespressivi e sciupati...
Il peggio lo si raggiunge quando per più di due ore si occupa un canale con ben due programmi a favore della chirurgia estetica, della quale si lodano solo le virtù e non si sottolineano le controindicazioni; per la serie, potete farlo tutte,basta avere i soldi e, aggiungo io, il coraggio, e diventerete bellissime. Ma poi che cosa è veramente bello? aggiustarsi dei piccoli difetti che diventano una ragione di vita o accettare il proprio aspetto e il proprio corpo?una donna è bella quando è consapevole della propria forza, dei propri mezzi non di certo quando si lascia trasportare dai dei modelli irraggiungibili. Non voglio di certo affermare che bisogna stare con le mani in mano ma di certo prendersi cura di sé stesse nel limite di ciò che è sano per il nostro corpo senza doverlo sottoporre a stress così forti. Quando una televisione mostra tutto ciò,allora, a cosa dobbiamo credere?
Una cosa è certa: le parole, le immagini sono uno strumento potentissimo e bisognerebbe fare davvero molta attenzione a come vengono usate perchè in quelle maledette trappole non ci cadono solo più le donne, purtroppo di ogni età, ma l'aspetto esteriore sta diventando un'ossessione anche per molti uomini.
Quando faremo finire tutta questa farsa?

6 commenti:

Stefania ha detto...

Anch'io ho trovato il programma sulla chirurgia estetica alquanto scioccante e moralmente sbagliato. Ma perché per dimagrire Brigitte Nielsen non ha fatto una semplice dieta con un po' di sano moto?
Per le rughe poi, una dovrebbe accettare gli anni che ha e cominciare a vedere al di là dell'aspetto estetico, che può andare per le donne di spettacolo quando hai 20 anni, ma poi non basta quando ne hai 50.

Uhurunausalama ha detto...

@Stefania:giusto!E' davvero triste vedere come una donna di una certa età abbia la smania di assomigliare una ventenne,soprattutto quando si ha un'età nella quale si presuppone di aver raggiunto una certa consapevolezz adi sé stesse.

silvio di giorgio ha detto...

ehi, bentornata! ti hanno dato i domiciliari? :-)

il colpo di grazia è sapere che a condurlo era la GREGORACI...forse era quella la controindicazione: non esagerate o diventerete come lei. in fondo cosa ci si può aspettare dalle reti di un premier tutto rifatto?

Uhurunausalama ha detto...

@Silvio:guarda,il mio avvocato ha fatto il possibile;pensa che ora vogliono scavare sotto casa per vedere se ho nascosto dei reperti archeologici...
condurre..che parolone..io ti giuro che non ho capito una sola parola che pronunciava!

silvio di giorgio ha detto...

hai ragione...condurre è una parolona,perdono..:-)

Uhurunausalama ha detto...

@Silvio:vabbè..ti perdono ma non farlo mai più ;)