lunedì 4 maggio 2009

Kif kif


Un'associazione per la difesa dei diritti di gay e lesbiche del mondo arabo,con sede in Spagna, 50 membri attivi in Marocco e 500 nel resto del pianeta e che subisce la costante ostruzione da parte del governo marocchino (l'ultima in ordine di tempo è la mancata concessione per l'organizzazione di una conferenza sull'omosessualità a Marrakech il 15 Aprile). Il Ministro degli Interni ribadisce la sua volontà di lottare contro qualsiasi tipo di " deriva morale" che " attenti ai (nostri) valori religiosi e morali".
Nei giorni scorsi il sito di Kif kif è stato sabotato e al posto delle consuete immagini e notizie, sono apparsi versetti del Corano, impiccati e una frase inquietante :' Quando si fa questo genere di cose, ci si deve attendere il castigo di dio'.
Probabilmente la questione non è solo di matrice religiosa o perlomeno lo è in parte; l'utilizzo dei versetti coranici a proprio uso e consumo, come qua avviene con la Bibbia, sono il modo più stupido che gli intolleranti possano usare per giustificare le proprie azioni. Il fare differenze, che si tratti di abitudini sessuali, di nazionalità e colore di pelle, di cibo, è frutto non di animo religioso ma di profonda ignoranza e paura di ciò che non si vuole conoscere. In questo caso, poi, si tratta di una legge vera e propria, la 489 del codice penale marocchino, instaurata dalla Francia e che condanna l'omosessualità con una pena che varia da 3 a 6 anni di reclusione e una multa dai 120 ai 1000 dirham. In Marocco il 25% della popolazione è omosessuale, il 40% nella sola Marrakech: sarebbe davvero il caso di non escludere dalla vita civile queste persone, costringendole a vivere nell'ombra, perchè come afferma un membro di Kif kif , Samir Barkachi "... mi chiedo in che modo Dio, che mi ha creato gay, possa punirmi per ciò che egli stesso ha voluto.Io non ho scelto di essere gay.".

10 commenti:

Saamaya ha detto...

le religioni, spesso, anzichè portare sollievo, generano formule di repressione e tormento delle anime. O, meglio, sono le interpretazione che ne danno gli uomini. Alcuni uomini.

Ti inviterei a non perdere il post di domattina (ah, la programmazione oraria, che grande soluzione!) sui Figli del vento: bambini condannati ad infami supplizi, a nome delle nuove sette... agghiacciante
Si parla d'Africa, ma, con i dovuti parallelismi e fusi orari.. quanto siamo distanti da certe deformazioni mentali?

Andrew ha detto...

non conoscevo questa associazione

l'incarcerato ha detto...

La religione è la solita scusa per mascherare l'omofobia presente in molte civiltà!

ps ma quanto sta avanti la Spagna, incredibile!

Mary Valeriano ha detto...

Bella la citazione di Luther KIng!
Mitica la foto sul profillo!
Credo sarà piacevole tennerti d'occhio.

Tua madre Ornella ha detto...

Ma perchè non si pongono problemi ben piu' seri che abbiamo e lasciano le persone libere di gestire i propri sentimenti??
"Quando si fa questo genere di cose, ci si deve attendere il castigo di dio'." ....lo attendessero loro...il castigo di Dio!!!
Ornella

Cedric ha detto...

Xkè il credo diventa forte solo quando questo colpisce il diverso? Possibile che basti così poco per mandare a male le proprie certezze? nonncapisco o sei diverso quindi stermino? Dio che centra con tutto ciò?

Uhurunausalama ha detto...

@Saamaya:Il peggio è proprio quello:l'interpretazione che ne si da per i propri comodi.E' pazzesco!
Spero che queste persone riescano ad uscire dall'ombra:non si può vivere in clandestinità una vita intera.

@Incarcerato:ehhh la Spagna....un Almodovar qui non potrebbe di certo fare i film che fa...

@Mary Valeriano:grazie,a presto!

@Tua madre Ornella:esatto Ornella,sono proprio quelli che dovrebbero attendersi davvero un castigo per la cattiveria che hanno dentro a dare giudizi e a rendere impossibile una vita civile e democratica.

@Cedric:è assurdo vedere come le persone si uniscano in nome di Dio per sconfiggere ciò che per loro è 'male'.Vanno contro ogni tipo di insegnamento!

il Russo ha detto...

Non ne ero a conoscenza, ammetto, fare certe battaglie in talune Società ha del donchisciottesco, spesso finisce ben peggio però che alla maniera di Cervantes...

Uhurunausalama ha detto...

@Russo:davvero!sono da ammirare per il grande coraggio e da sostenere.Non molti rischierebbero la propria vita per degli ideali o per difendere una condizione che la società impedisce di vivere.

Anonimo ha detto...

siete un gruppo di omosessuali.. dio ha creato l'uomo e la donna, l'uno per l'altra!! come fa un uomo ad ad andare con un'altro uomo?! idem per la donna! fate proprio schifo.. inoltre la religione non va mai e in nessun caso superata.. merde!!!