martedì 29 luglio 2008

La degenerazione della specie


Come se le loro sofferenze non fossero già enormi:

Il Regno Unito sarebbe responsabile degli abusi commessi su centinaia di richiedenti asilo da parte delle guardie di società private incaricate dal governo di accompagnarli alla frontiera una volta respinta la loro domanda. L' accusa, anticipata dall' Indiendent qualche settimana fa mette alla luce 300 casi di presunte aggressioni fisiche e abusi razziali fruto di un'indagine di quattro anni sul ruolo svolto dalle ditte private nella fase di espulsione degli immigrati. Negli ultimi quattro anni sono state diverse le accuse mosse da lavoratori immigrati, medici, operatori umanitari e legali al personale presente nei centri di detenzione per immigrati, in aeroporto e durante il volo.

2 commenti:

Saamaya ha detto...

Dove sta di casa la pietà?
Dove il cuore dell'uomo?
Dove il buon senso?

L'individualismo acceca e crea miraggi verso gli orizzonti di potere e supremazia.

Oggi, come prima notizia al risveglio ho sentito quella denuncia di HRW contro gli istituiti carcerari palestinesi che userebbero le torture contro i propri detenuti.
Non si smette ancora di soffrire che già si affilano le armi per esercitare il proprio dominio. Violento, per di più.

Hai per caso visto IMPERIUM de La Fura dels Baus? denuncia proprio questo istinto alla malvagità dell'uomo allo stato brado.

Ma, a noi, la cultura, ha lasciato qualche buon impronta o... che ne abbiamo fatto?!

Saamaya ha detto...

Sono in giro per i teatri d'Italia, proprio di questi tempi... Io li ho appena visti a Milano, non so se passano dalla tue parti

guarda qua: http://www.imperiumlafura.com/