giovedì 11 dicembre 2008

Indimenticabile

Una canzone che,48 anni fa, nel mese di ottobre, era alla posizione numero 1 della U.S Billboard Hot 100..
Scritta nel 1930 da Stuart Gorrell (testo) e Hoagy Carmichael (musica) per la sorella di Hoagy, Georgia Carmichael. Nel 1960 diventa famosa grazie all' interpretazione del genio di Ray Charles. Il 7 marzo 1979, come simbolo di riconciliazione dopo i conflitti per l'ottenimento dei diritti civili, Ray Charles cantò Georgia on My Mind davanti all'Assemblea Generale della Georgia,che adottò il brano come canzone ufficiale dello stato il 24 aprile dello stesso anno.Nel 2003 , la rivistaRolling Stone ha nominato Georgia on My Mind come la quarantaquattresima migliore canzone di tutti i tempi.




video


Georgia, Georgia,
The whole day through
Just an old sweet song
Keeps Georgia on my mind

I'm say Georgia
Georgia
A song of you
Comes as sweet and clear
As moonlight through the pines

Other arms reach out to me
Other eyes smile tenderly
Still in peaceful dreams I see
The road leads back to you

I said Georgia,
Ooh Georgia, no peace I find
Just an old sweet song
Keeps Georgia on my mind

Other arms reach out to me
Other eyes smile tenderly
Still in peaceful dreams I see
The road leads back to you

Georgia,
Georgia,
No peace, no peace I find
Just this old, sweet song
Keeps Georgia on my mind

I said just an old sweet song,
Keeps Georgia on my mind

17 commenti:

Stefania ha detto...

Questa e "Strange Fruit" di Billie Holiday. Bellissime...

PS: E' arrivato l'orologio abbronzato. http://www.corriere.it/politica/08_dicembre_11/berlusconi_orologio_obama_bruxelles_50311ba8-c782-11dd-a4b9-00144f02aabc.shtml

il Russo ha detto...

Mamma mia, voliamo altissimo oggi!

Saamaya ha detto...

bellissima!

l'incarcerato ha detto...

E' stupenda!

Per fortuna esiste la musica, come si può vivere senza? E come un corpo senza "anima", che vivi a fare?

Uhurunausalama ha detto...

@TUTTI:sapevo che avrei colpito i vostri cuoricini....siamo sempre più in sintonia.. :DDDDDDDD

Cedric ha detto...

Una canzone stupenda! Già da piccolo (per quanto fossi iperattivo), questa canzone mi metteva in uno stato di "peace of mind" non indifferente (mio padre ascolta-va- un sacco di roba spettacolare -peccato abbia perso i suoi vinili!!!- ). Se poi uno pensa che è l'unico posto che abbia visto (nel senso letterale della parola) in tutta la sua vita, fa un certo effetto e da un certo significato alla canzone. Mi colpisce un po come lo fa "A change is gonna come" di Otis Redding. Ma si potrebbe anche citare "Simply beautiful" di Al Green e continuare all'infinito! Musicalmente c'era gente veramente eccezionale in quel periodo. E questa canzone ne è la conferma! Grazie per avercelo ricordato!!!

Uhurunausalama ha detto...

@Cedric:eh sì,il buon vecchio Sam Cooke ha fatto un capolavoro con 'A change is gonna come'..pubblicata il 21 dicembre 1963..si avvicina il giorno per rendergliene omaggio..e chissà quanti sanno che divenne subito l’inno del Movimento per i Diritti Civili..

Uhurunausalama ha detto...

Tra l'altro ieri era l'anniversario della morte di Sam Cooke:11 dicembre '64...

Cedric ha detto...

Che sucker! Ho scritto Otis Redding e avrei dovuto precisare che l'originale era di Sam Cooke. E' che mi sono affezionato alla versione di Otis (tra i vari l'ha ripresa anche Al Green e ultimamente Seal!). Grandi voci comunque! Giusta la tua precisazione! Che fosse diventata l'inno del movimento per i diritti civili degli afroamericani lo sapevo! E' stupendo l'utilizzo che ne fa Spike Lee nel film "Malcolm X". Quella scena mi fa venire i brividi...

Uhurunausalama ha detto...

Parli di questa?Anche se è stata barbaramente tagliata....!!!
http://www.youtube.com/watch?v=0OObgbT8tts
Da brividi...come ha scritto Il Russo:si sta volando altissimo!!!...

Cedric ha detto...

I lacrimoni... Però è da vedere con tutto il resto del film e la conoscenza del contesto storico. Il tutto mescolato al testo della canzone e all'intensità che esce dalla voce di Sam Cooke... Un'atomica emotiva per me!

Mali Cunfusioni ha detto...

delicata come il velluto!

riccardo gavioso ha detto...

a volte la musica può riuscire dove si arrendono le parole...

un buon fine settimana

Stefania ha detto...

Ora mi fate andare in Deep South Mood!

Blogger ha detto...

Certamente non dimostra i suoi anni!
Blogger

Xav. ha detto...

Ciao se desideri uno scambio di Link lasciami un commento sulla sezione "scambio Link" del mio sito FolleRumba!

http://follerumba.blogspot.com/

Ciao Ciao

Alligatore ha detto...

Troppo forte, mi hai colpito e affondato!